dal 10 al 12 novembre, scopri il programma dettagliato

43ª MOSTRA NAZIONALE

Risultati

Trofeo “Amedeo Damiano”

Alla Mostra Nazionale della razza piemontese l’allevatore che ottiene i migliori risultati viene premiato con il trofeo “Amedeo Damiano”.

Il tempo passa e ormai molti non si ricordano chi fosse costui. Il dott. Amedeo Damiano era di origini milanesi ma si era trasferito a Saluzzo con la famiglia. Dirigente della locale Asl è stato presidente Anaborapi dal 1975 al 1987. Durante la sua presidenza l’associazione si è trasferita dalla sede di Torino a Carrù dove nel 1985 si sono inaugurati il centro genetico ed il palazzo degli uffici.

La foto ritrae il taglio del nastro operato dal presidente della Regione Piemonte Aldo Viglione per l’inaugurazione del Centro Genetico di Carrù avvenuta nel 1985. Il presidente dell’Anaborapi Amedeo Damiano è il secondo da destra.

Quest’anno in occasione della 43 Mostra Nazionale il trofeo sarà omaggiato dalla famiglia Damiano a ricordo del padre grande estimatore ed amante della razza Piemontese a trentasei anni dalla tragico agguato mafioso avvenuto a Saluzzo nel 1987.

Si tratterà di un’opera unica intitolata “Testa di toro di razza Piemontese” (penna a china nera su legno) di Sandro Midulla, artista verzuolese noto per le sue “incursioni” artistiche e per il suo impegno sociale, già curatore del progetto Artivaganti, fondato su un recupero culturale della transumanza che ha avuto vasta eco non solo nel cuneese.

LE ULTIME NEWS

Concorso Fotografico 2024

LEGGI

PJC - Alpeggio Valanghe Marmora

LEGGI

Aste Bovini Carmagnola

LEGGI